26.03.2018 – Oleggio

L’attività dei ragazzi della scuola Maraschi a Oleggio si è svolta nell’arco dell’intera giornata del 26 marzo. Al mattino presso i locali del Museo Etnografico Fanchini si è iniziato con una breve lezione dell’arch. Cristina Natoli della Soprintendenza di Novara sul significato e importanza del patrimonio culturale e sulle cause di deterioramento dei materiali che li costituiscono insistendo sui possibili danni provocati dall’uomo (gomme da masticare, graffiti, ecc.). Il restauratore Francesco Brigadeci, docente del corso di laurea in Conservazione e Restauro dell’Università di Torino, ha spiegato come si opera sui beni culturali.

Successivamente, dopo aver fatto indossare le magliette da Agenti Pulenti, donate dal Lions Club Novara Ticino, si è effettuato un sopralluogo ad alcuni monumenti della città guidati dal direttore del Museo che ha evidenziato le problematiche di conservazione delle opere in relazione alle diverse esposizioni e ai materiali costituenti.

Nel pomeriggio, sempre presso i locali del Museo, ha avuto luogo  l’esercitazione pratica che consisteva, dopo aver diviso la classe in gruppi, nel far trattare le piastrine in pietra (una per studente) con gessetti, pennarelli e argilla onde simulare diverse tipologie di sporco.
A questo punto i restauratori hanno fatto provare ai ragazzi diversi sistemi di pulitura a partire da quelli a secco con pennelli, con cotton-fioc per arrivare all’uso di acqua e spazzolini.

Un momento di particolare importanza didattica è stato quello finale del confronto e discussione tra i diversi gruppi  di ragazzi dei risultati ottenuti con le diverse metodologie di pulitura.
Sono intervenuti: il Presidente del Lions Club Novara Ticino Enrico Occhetta,  i referenti locali del service GianBattista Paglino, Rezio Mattachini e Andrea Leo e il delegato del Governatore per il service  Emilio Mello.

Hanno partecipato: Club Lions: Novara Ticino, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio di Biella, Novara, VCO e Vercelli: Cristina Natoli,Tutor Restauratori: Francesco Brigadeci, Isabella Dassetto, Scuola: Maraschi, Documentazione fotografica: Silvio Giarda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *